Coronavirus e famiglia positiva a Chieti, il sindaco Di Primio: "Non abbassare la guardia"

La comunicazione del sindaco tramite un video su Facebook

| di Ansa Abruzzo
| Categoria: Attualità
STAMPA

Un negoziante di generi alimentari a Chieti positivo al Covid-19, quattro familiari risultati positivi al test: la notizia arriva dal sindaco di Chieti Umberto Di Primio che ha pubblicato un video su Facebook invitando a "non abbassare la guardia".

"Purtroppo devo comunicarvi che a Chieti registriamo 4 nuovi casi di contagio - scrive - in base ai riscontri del test veloce effettuato dai sanitari e in attesa dei risultati più approfonditi dell'Istituto Zooprofilattico" di Teramo. L'uomo è ricoverato nel reparto di Malattie Infettive.
    Il Dipartimento di prevenzione Asl Lanciano Vasto Chieti sta tracciando i contatti diretti delle persone positive. "Stiamo risalendo a coloro che hanno avuto contatti con questa famiglia - dichiara il sindaco in video - Chiedo a quanti si sono recati nel negozio di rivolgersi al medico di famiglia per verificare se vi siano sintomatologie tipiche del Covid ed eventualmente farsi prescrivere un tampone". Di Primio ricorda anche la necessità di evitare assembramenti, indossare la mascherina e lavarsi spesso le mani. (ANSA).

Ansa Abruzzo

Contatti

redazione@chietinotizie.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK