Partecipa a Chieti Notizie

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

“Sul tetto del mondo – Storia di Gianluca Formicone, il signore della Raffa”

Lunedì 26 luglio all’Esedra dell’Antica Pescheria, nel centro storico di Chieti

Condividi su:

Dicembre del 2020, un anno segnato fortemente da vicende che tutti conosciamo. Al microfono, di Luigi Milozzi, bancario con una sfrenata passione per il giornalismo, c’è “Il Signore della Raffa”, quel Gianluca Formicone da Notaresco che da decenni domina le classifiche nazionali e mondiali dello sport delle bocce.

L’intervista corre veloce, ripercorrendo una carriera unica e ancora ricca di orizzonti di gloria.

Al termine i saluti, però il campione fa tornare a Milozzi il ricordo di quando, “ quasi 40 anni fa, giocavamo assieme nei tornei giovanili estivi. - racconta Milozzi - incasso e rimango soddisfatto, riflettendo tra me e me sull’umiltà che si percepiva dalle parole di Gianluca. La mia mente ritorna d’improvviso alle attese, nei bocciodromi di provincia, con i più grandi restii a lasciarci un pò di spazio per provare la bocciata o l’accosto. La notte non dormo e mi assale un’idea. “ da qui l’idea : “ Perché non raccontare assieme la vita e le gesta di Gianluca in un libro? Il giorno dopo lo chiamo. Risposta freddina. - ricorda l’autore del libro - Io non mi arrendo e alla fine convinco il campione. Ne nascono serate passate assieme via skype raccontando tutta la sua carriera e i suoi successi”

Cerca foto, ritagli di giornale, aneddoti e tanto altro. Milozzi non destiste “ Trovo testimonianze e faccio telefonate in ogni dove, Tutte unite da un unico denominatore. Un plauso unanime verso il protagonista della storia, in primis come uomo e poi come campione.”

La prefazione del libro è del grande Bruno Pizzul, nel libro anche gli interventi del Presidente del Coni Giovanni Malago’ e della FIB De Sanctis, fino alle perle incastonate nelle pagine attraverso gli scritti del giornalista scrittore Mario Pappagallo e di Mauro Rosati di Monteprandone tanto per citarne alcuni, senza dimenticare l’omaggio del maestro delle caricature Franco Pasqualone o delle illustrazioni di Laura Guerri.

Il conduttore radiofonico di programmi di approfondimento sportivo , Luigi Milozzi, innamorato da piccolo dello sport delle bocce, ne ha riscoperto i valori ed il fascino grazie a questa avventura editoriale con il suo mentore, che lo ha forgiato come scrittore pronto a raccontare le gesta e gli aneddoti di una carriera meravigliosa, con l’occhio e la penna pronti a vivere e narrare i prossimi successi.

Lunedì 26 luglio alle 21.15 all’Esedra dell’Antica Pescheria, nel centro storico di Chieti, Luigi Milozzi,  l'autore del libro, e  Gianluca Fornicone,  il protagonista del libro,

 

presentano  il libro nato dall'idea avuta subito dopo quell'intervista radiofonica:   “Sul tetto del mondo – Storia di Gianluca Formicone, il signore della Raffa”.

Sarà presente Danny Passaglia , presidente della Federazione Bocce Usa e , con un collegamento in diretta, ci sarà anche Bruno Pizzul.

Altro intervento quello del giornalista Gino Di Tizio ed anche un omaggio canoro del baritono Christian Latorre .

 

 

 

Condividi su:

Seguici su Facebook