Presentata la Campagna Abbonamenti del Chieti Calcio per la Stagione 2013-2014

| di Piero Vittoria
| Categoria: Sport
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Presentata questa mattina presso la sala stampa dello Stadio “G. Angelini” la Campagna Abbonamenti 2013-2014 del Chieti Calcio.

“La campagna è partita un po’ in ritardo quest’anno e chiediamo scusa ai tifosi - ha esordito Biagio D’Aniello, Direttore dell’Area Marketing -  abbiamo voluto tenere in considerazione il disastro economico in cui versa il nostro paese e quindi venire incontro a tutte le categorie di persone nel fissare i prezzi.
Una categoria a cui teniamo molto è quella dei disoccupati, persone cioè che non possono purtroppo permettersi di venire allo stadio perché senza lavoro. Li abbiamo inseriti nel cosiddetto “Abbonamento Special” insieme ultra ottantenni e ai ragazzini dai 15 ai 17 anni: il costo sarà di sole 50 € proprio per agevolarli.
Da 0 a 13 anni l’ingresso sarà gratuito, si dovrà cioè pagare solo la tessera del tifoso.
I Prezzi di quest’anno sono vantaggiosi: si spera in un’alta adesione.  Chi stipulerà l’abbonamento entro il 31 agosto avrà uno sconto del 10%.
Abbiamo scelto di realizzare un cartellone per questa campagna con l’immagine di un bambino seduto su un pallone che guarda una partita: il calcio è bello da dentro, vogliamo fortemente riportare le famiglie intere ed in particolare i bambini allo stadio. Mi aspetto entusiasmo dalla città e dai tifosi: io lo ribadisco ogni anno, ho imparato a conoscere Chieti, può dare tanto. Sto cercando di inventarmi di tutto, lavorando per far tornare la gente allo stadio. Con Sandro Federico, nuovo Direttore Sportivo, ci siamo già confrontati su questo aspetto: mi ha raccontato dei tempi in cui giocava a Chieti e lo stadio era pieno, io sogno di rivederlo così. Il discorso economico è alla base di ogni situazione ed abbiamo così deciso di ribassare i prezzi per scelta, fare l’offerta di 50 € a chi non poteva venire facendo noi uno sforzo per dare loro la possibilità di tornare. Gli Ultras non potranno aderire agli abbonamenti per il fatto di non voler fare la tessera del tifoso: troveremo anche con loro una soluzione con un prezzo magari particolare per agevolare il cuore pulsante della nostra squadra. Stiamo lavorando a riguardo e faremo sapere nei prossimi giorni”.

Il Vice Presidente Walter Costa ha rimarcato che “Si riparte: la campagna abbonamenti è sinonimo del vero inizio della nuova stagione. Abbiamo guardato al sociale venendo incontro a quelli che faticano un po’ di più in questo momento. La domenica allo stadio deve essere anche un motivo per dimenticare i problemi quotidiani. Eravamo e siamo in ritardo coi tempi, ma sono convinto che abbiamo già colmato questo gap grazie alla nostra professionalità. Bisogna rimanere umili e calmi e vedere come la città possa venire incontro a questo nostro gruppo di lavoro che da 5 anni sta facendo bene. Ringrazio Biagio D’Aniello, Ines Bellia e Valentina Gammieri che ogni anno ripartono con lo stesso grande entusiasmo. Gianluca De Rosa, nostro Addetto Stampa, sarà disponibile per  ogni cosa affinché la stampa possa lavorare al meglio.
Mi preme precisare che gli abbonamenti si fanno solo ed esclusivamente allo stadio, non ci sono cioè punti vendita. Bisogna riavvicinare anche gli Ultras: la curva è un mondo a sé, il tifoso ha tutto il diritto di decidere se fare o no la tessera del tifoso, se stare zitto, se incitare la propria squadra. È importante che i nostri tifosi si siano ricompattati: è inutile negarlo, hanno sempre dato un qualcosa in più quando ci sono stati. Sono rimasto meravigliato del lavoro svolto dal duo Di Meo-Federico in pochissimo tempo: mi sono arrivati già i complimenti da piani alti del calcio su questa nostra scelta di prenderli con noi. Il modulo di gioco mi ha sorpreso: il Mister ha dato più brio alla squadra, diventata più propositiva, in campo si farà valere. Quest’anno affronteremo un campionato molto duro: ogni partita sarà una finale. L’approccio mi è sembrato subito positivo: credo noi riusciremo a rientrare che nelle otto o nove squadre che rimarranno in Serie C. Sono molto fiducioso e ciò che ho visto da parte di tutto lo staff finora mi lascia ben sperare ”.

Per i prezzi della campagna abbonamenti si rimanda al sito ufficiale www.chieticalcio.com

Foto gentilmente concessa da Francesco Rapino

 

Piero Vittoria

Contatti

redazione@chietinotizie.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK