Partecipa a Chieti Notizie

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Bonus Asilo Nido

Per i figli nati dal 1° gennaio 2016 spetta un contributo massimo da 1.000 a 3.000 euro per la frequenza nell’asilo nido

Redazione
Condividi su:

Nell’ambito degli interventi normativi a sostegno del reddito delle famiglie è stabilito che ai figli nati dal 1° gennaio 2016 spetta un contributo di massimo 1.000 euro, per il pagamento di rette per la frequenza di asili nido pubblici e privati autorizzati e di forme di assistenza domiciliare in favore di bambini con meno di tre anni affetti da gravi patologie croniche.

L’importo del buono è stato elevato fino a un massimo di 3.000 euro sulla base dell’ISEE minorenni, in corso di validità, riferito al minore per cui è richiesta la prestazione.

Il premio è corrisposto direttamente dall’INPS su domanda del genitore. 

Le istruzioni per la presentazione delle domande per l’anno 2022 sono contenute nella circolare INPS 14 febbraio 2020, n. 27: https://bit.ly/3PGDWYL

 

Condividi su:

Seguici su Facebook