Verso il voto amministrativo del 3 e 4 ottobre: si presentano le liste

In Abruzzo alle urne in 72 comuni. Tra i principali ci sono Vasto e Lanciano

| di redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA

Scade oggi a mezzogiorno il termine per la presentazione delle liste elettorali in lizza alle prossime elezioni comunali del 3 e 4 ottobre.

In Abruzzo si voterà in 72 comuni e tra i principali figurano Vasto e Lanciano.

Ecco i centri interessati.

Provincia Chieti: Vasto, Lanciano e Francavilla al Mare (oltre 15mila abitanti),  Casoli, Casalbordino e San Giovanni Teatino (oltre 5mila), Archi, Carunchio, Casacanditella, Casalanguida, Celenza sul Trigno, Colledimacine, Dogliola, Fara San Martino, Lama dei Peligni, Lentella, Pennadomo, Pietraferrazzana, Quadri, Rocca San Giovanni, San Martino sulla Marrucina, Sant’Eusanio del Sangro, Scerni, Tufillo.

Provincia L’Aquila: Sulmona (oltre 15mila), Tagliacozzo (oltre 5mila), Alfedena, Bisegna, Calascio, Campotosto, Capitignano, Castelvecchio Calvisio, Cerchio, Civita D’Antino, Cocullo, Fossa, Ofena, Ortona dei Marsi, Pereto, Prezza, Rivisondoli, Scontrone, Secinaro e Villalago, Ortucchio, Ovindoli, Roccaraso, San Vincenzo Valle Roveto, Scurcola Marsicana, Civitella Roveto, Tornimparte e Canistro e Carapelle Calvisio.

Provincia Pescara: Penne, Manoppello, Popoli (oltre 5mila), Civitella Casanova, Collecorvino, Cugnoli, Pescosansonesco, Picciano, Serramonacesca,  Tocco da Casauria e Sant’Eufemia a Maiella.

Provincia Teramo: Roseto (oltre 15mila) Castellalto e Bellante (oltre 5mila),  Bisenti,  Colonnella, Pietracamela, Cortino e Basciano.

redazione

Contatti

redazione@chietinotizie.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK