Abruzzo, ecco i comuni con le 'maggiori restrizioni'

Sono 33 le località della regione interessate, 9 delle quali in provincia di Chieti

| di redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA

Sono, complessivamente, 33 i comuni d'Abruzzo nei quali sono in vigore le maggiori restrizioni per quel che riguarda spostamenti e aperture per le misure Covid: spicca, ancora, l'area metropolitana Pescara-Chieti, dove la circolazione del virus e la pressione sugli ospedali continua ad essere patricolarmente intensa.

L'ultima ordinanza del presidente della Regione Marco Marsilio nella quale si fa riferimento a queste restrizioni resterà in vigore almeno fino a domenica 14 marzo compresa.

Di seguito l’elenco dei comuni.

Provincia di Chieti: Bucchianico, Chieti, Francavilla al Mare, Lanciano, Miglianico, Ortona, San Giovanni Teatino, Torrevecchia Teatina e Ripa Teatina.

Provincia di Pescara: Caramanico Terme, Castiglione a Casauria, Cepagatti, Città Sant’Angelo, Lettomanoppello, Manoppello, Montesilvano, Pescara, Pianella, Scafa, San Valentino in Abruzzo Citeriore, Spoltore,Torre de’ Passeri e Turrivalignani.

Provincia dell’Aquila: Ateleta, Cagnano Amiterno, Capitignano, Castelvecchio Subequo, Ovindoli, Pizzoli e Roccaraso.

Provincia di Teramo: Pineto, Roseto degli Abruzzi e Silvi.

redazione

Contatti

redazione@chietinotizie.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK