Covid-19, continuano i trasferimenti di pazienti da Pescara a Chieti

Il bollettino della Asl del 22 marzo

| di Ufficio Stampa e Comunicazione Asl Lanciano-Vasto-Chieti
| Categoria: Attualità
STAMPA

Nell’Ospedale di Chieti risultano ricoverati questa mattina 94 pazienti nei posti letto attivati per fronteggiare l’emergenza Covid-19, parte dei quali trasferiti dall'Ospedale di Pescara: di questi, 12 si trovano in Rianimazione, 11 a Malattie infettive, 15 in Pneumologia semintensiva e 56 a Medicina.

Dei 94 ricoverati, sono 43 i pazienti con positività accertata al test per il Coronavirus, compresi sei in Rianimazione e sette in Pneumologia semintensiva.

Altri sei pazienti sono ricoverati in Rianimazione con sospetto clinico e tampone in corso. Nella Clinica di Malattie infettive alle ore 6.40 di oggi è morta una donna di 61 anni di Torricella Peligna.

Cinque le persone ricoverate nell’unità operativa di Malattie infettive dell’Ospedale di Vasto, dove ieri pomeriggio è morto un uomo di 91 anni di Roccascalegna.

Ufficio Stampa e Comunicazione Asl Lanciano-Vasto-Chieti

Contatti

redazione@chietinotizie.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK