Partecipa a Chieti Notizie

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Successo per il concerto de Il Volo all'anfiteatro La Civitella

Il trio di cantanti ha entusiasmato ieri sera il pubblico di Chieti nella penultima data italiana del tour

Redazione
Condividi su:

Successo per la performance de Il Volo (foto Roberto Di Blasio) all'anfiteatro La Civitella. Il trio ha entusiasmato ieri sera il pubblico di Chieti nella penultima data nazionale del tour, che proseguirà adesso in tutto il mondo per poi concludersi il prossimo 24 settembre all'Arena di Verona relativamente, appunto, alla tranche italiana.

Accompagnati da un'ottima band e, soprattutto, dall'Orchestra della Magna Grecia, Piero Barone, Ignazio Boschetto e Gianluca Ginoble si sono equamente divisi tra momenti solisti, in duo e in trio. E così, in poco più di 2 ore, i giovani cantanti hanno fatto fare agli spettatori un affascinante viaggio tra i grandi classici della musica italiana e qualche standard internazionale come "My way" di Frank Sinatra e "Maria", tratta dal musical "West side story", senza disdegnare alcune incursioni nel mondo della lirica, ad opera soprattutto di Piero.

E mentre Ginoble non perdeva occasione per ricordare le proprie origini abruzzesi, salutando persino suo nonno che era seduto in platea, il concerto offriva esecuzioni vocali a dir poco impeccabili, mostrando inoltre una grossa confidenza dei tre ragazzi con la scena, tale da farli sembrare sulla breccia da ben più dei loro 10 anni di carriera (hanno iniziato nel 2009).

Sul palco anche il violinista Alessandro Quarta, che tornava in città dopo le convincenti partecipazioni alla Settimana Mozartiana (in coppia con Michele Di Toro) e al Teate Winter Festival. Oltre ad aver suonato insieme a Il Volo il pezzo proposto a Sanremo 2019 “Musica che resta” e altri brani del loro repertorio, Quarta ha presentato i brani "Fracanapa" e "Libertango", estratti dal suo ultimo album che omaggia Astor Piazzolla. Insieme a lui, per l'occasione, c'era il pianista Giuseppe Magagnino. Immancabile, verso il finale, l'omaggio di Quarta a Michael Jackson con una breve versione strumentale di "Smooth Criminal".

L'esibizione di Piero, Gianluca e Ignazio si è poi chiusa con un bis: ancora "Musica che resta", tra gli applausi dei fan che hanno apprezzato decisamente tanto questo live teatino.

Scaletta

  1. Il mondo  
  2. L’amore si muove
  3. L’immensità  
  4. La voce del silenzio  
  5. E penso a te  
  6. Can’t Help Falling In Love  
  7. No puede ser 
  8. A chi mi dice  
  9. Fino a quando fa bene
  10. Lontano dagli occhi  
  11. My Way  
  12. Maria  
  13. Core ‘ngrato
  14. Musica che resta
  15. Fracanapa
  16. Libertango  
  17. Vicinissimo
  18. Almeno tu nell’universo 
  19. Mi mancherai 
  20. Parla più piano 
  21. Smooth Criminal instrumental 
  22. Ancora  
  23. Io che non vivo (senza te)  
  24. ‘O sole mio  
  25. Nel blu dipinto di blu  
  26. Grande amore
  27. Musica che resta (bis)
Condividi su:

Seguici su Facebook