M5S: "Sono finiti i lavori, ma la scuola è nel degrado"

I consiglieri pentastellati di Chieti denunciano criticità nella elementare e media "De Lollis"

| di Redazione
| Categoria: Politica
STAMPA

I consiglieri comunali del Movimento 5 Stelle di Chieti Ottavio Argenio e Manuela D'Arcangelo denunciano lo stato in cui versa l'esterno della scuola media ed elementare 'De Lollis' di Chieti che ha riaperto dopo lavori di adeguamento e consolidamento durati alcuni mesi. L'area è ancora piena di rifiuti accatastati e le aree verdi sono in abbandono.    

Anche l'interno dell'immobile, segnalano, presenta criticità per igiene e sicurezza di alunni e insegnanti. "Non mettiamo in dubbio l'esecuzione dei lavori di consolidamento, ma di certo - dicono - non ci saremmo mai aspettati che il Comune riconsegnasse la scuola in quelle condizioni".

"Ricordiamo che il Comune di Chieti nel 2017 non è riuscito a ottenere un finanziamento di 700.000 euro destinati alla manutenzione delle scuole. Auspichiamo che questa situazione trovi soluzione a breve termine. Se sarà necessario presenteremo un atto di indirizzo in Consiglio comunale per stimolare l'attività di Giunta e uffici".

Redazione

Contatti

redazione@chietinotizie.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK