M5S: "La scuola media ed elementare De Lollis riconsegnata in condizioni pietose"

Riportiamo la nota integrale dei consiglieri del Movimento 5 Stelle, Ottavio Argenio e Manuela D'Arcangelo

| di Ottavio Argenio e Manuela D'Arcangelo - consiglieri comunali del M5S
| Categoria: Politica
STAMPA

La scuola media ed elementare De Lollis ha riaperto solo ieri dopo esser stata interessata da lavori di adeguamento e consolidamento che ne hanno comportato la chiusura per diversi mesi.

Lo spettacolo al quale hanno dovuto assistere genitori e bambini tuttavia è stato sconfortante. La parte esterna è ancora piena di rifiuti accatastati e le aree verdi sono in totale abbandono. Anche l'interno dell'immobile presenta evidenti criticità legate all'igiene e alla sicurezza di alunni ed insegnati.

“Non mettiamo in dubbio l'esecuzione dei lavori di consolidamento, ma di certo – dicono i due portavoce del MoVimento 5 Stelle al Comune di Chieti Ottavio Argenio e Manuela D'Arcangelo – non ci saremmo mai aspettati che il Comune riconsegnasse la scuola in quelle condizioni”. Secondo Ottavio Argenio (foto), 

Questa è l'ennesima dimostrazione che le persone che amministrano la nostra città non sono adeguate a svolgere il ruolo che gli è stato affidato e che Chieti è vittima di un'inaccettabile superficialità mascherata dal solito ritornello d ella mancanza di risorse economiche. Sarebbe stato sufficiente un semplice sopralluogo da parte dell'Assessore competente prima dell'apertura per evitare di costringere bambini, insegnanti e personale non docente a lavorare in condizioni che definire disagevoli è un eufemismo. Ricordiamo che il Comune di Chieti nel corso del 2017 non è riuscito ad ottenere un finanziamento di ben 700.000 euro destinati alla manutenzione delle scuole a dimostrazione che i soldi ci sono ma c'è anche un'incapacità colpevole e diffusa che vanifica e rende impossibile qualsiasi seria ed efficace attività di programmazione. Auspichiamo che questa situazione trovi una soluzione a breve termine e se sarà necessario presenteremo un atto di indirizzo in Consiglio comunale per stimolare l'attività di Giunta e uffici”.

Ottavio Argenio e Manuela D'Arcangelo - consiglieri comunali del M5S

Contatti

redazione@chietinotizie.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK