Sostituiva medico, due denunce dei Nas

In pensione, firmava per il titolare di uno studio. Sequestrate 142 ricette

| di Redazione
| Categoria: Cronaca
STAMPA

Nonostante fosse in pensione, sostituiva un medico generico, firmando ricette a carico del Servizio sanitario nazionale per suo nome e conto.

Per questi motivi due medici - il primo pensionato e il secondo titolare di uno studio di Chieti - sono sono stati denunciati dai Carabinieri del Nas di Pescara per concorso in sostituzione di persona.

Nel corso dei controlli i carabinieri per la tutela della salute hanno sequestrato 142 ricette del Servizio sanitario nazionale.

Redazione

Contatti

redazione@chietinotizie.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK