Tony Esposito in concerto allo Stadio del Mare di Pescara il 23 agosto

| di Piero Vittoria
| Categoria: Comunicati Stampa
STAMPA

Pescara Tony Esposito sarà in concerto a Pescara allo Stadio del Mare il prossimo 23 agosto.

La serata, ad ingresso libero, è organizzata dall’Assessorato al Turismo e Grandi Eventi del Comune di Pescara in collaborazione con la Top Agency Group.

Tony Esposito proporrà il suo progetto “Il viaggio di Ulisse”, un "racconto" viaggio musicale attraverso le musiche del nostro mediterraneo.
Il grande percussionista napoletano è il più conosciuto "uomo del ritmo" d'Italia, anticipatore di stili e mode come world music, tribal music etc....

Sul palco dello Stadio del Mare di Pescara, come nel corso del suo tour estivo 2013, proporrà una performance basata su ritmi e melodie che partono dalle coste dell'Africa, Grecia, Turchia  per arrivare fino alle nostre. I musicisti che lo accompagneranno sono tutti polistrumentisti e provengono da nazionalità e culture diverse.

Le composizioni di Tony Esposito si incontreranno con le composizioni ed i generi degli autori con cui lui ha collaborato nel corso della sua carriera: filo conduttore del concerto il ritmo unico del percussionista napoletano.

La musica come linguaggio universale, veicolo per un dialogo fra popoli e culture diverse: questo lo spirito di questo “sound contaminato”.

Nella sue inconfondibili sonorità Tony Esposito ha sempre dato spazio agli strumenti da lui inventati, come il "tamborder" che dà le note alla celeberrima Kalimba de luna, il suo più grande successo, quello che gli ha permesso di girare il mondo ed è stato coverizzato e portato nelle classifiche di tutto il globo anche dai Boney M, eroi della dance anni’70.

Nello spettacolo, oltre ai suoi grandi successi (fra cui ricordiamo oltre alla già citata Kalimba De Luna, As Tu As, Sinuè e Papa Chico), non mancheranno omaggi a colleghi famosi con cui Tony ha collaborato come Pino Daniele, di cui ha arrangiato due suoi brani, e con cui, insieme a James Senese ,Tullio De Piscopo quest'inverno sul palco riproporrà lo storico super gruppo dei primi anni ‘80.

Tony Esposito, che è anche pittore, allestisce il palco del suo show con scenografie da lui dipinte insieme al famoso artista americano Mark Kostabi.

La performance avrà una durata di circa 1 ora e 50 minuti.
 

Piero Vittoria

Contatti

redazione@chietinotizie.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK