Torna il 'Salone dello Studente' all'ex Foro Boario di Chieti

Mercoledì 16 e giovedì 17 ottobre l'appuntamento promosso dalla Camera di Commercio Chieti Pescara

| di redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA

In un Paese dove il 36% di studenti abbandona già al 1° anno di università, l’orientamento alle scelte post-diploma è fondamentale per aiutare i giovani a scegliere veramente bene che cosa fare in futuro.

Il Salone dello Studente Campus Orienta, mercoledì 16 e giovedì 17 ottobre dalle 9 alle13,30 all’Ex Foro Boario di Chieti, vuole rispondere a questa esigenza con oltre 50 stand di università e accademie di tutta Italia e 24 fra seminari e workshop.

Un’iniziativa promossa dalla Camera di Commercio Chieti Pescara particolarmente attiva nell’ambito dell’alternanza scuola lavoro: “I ragazzi di oggi sono gli imprenditori ed i professionisti di domani - commenta il presidente Gennaro Strever -. Con loro è importante costruire un dialogo proficuo affinché vengano definite le posizioni professionali future in linea con le esigenze di mercato e le ambizioni ed i sogni dei più giovani”.

I dati di Unioncamere e Anpal (Agenzia Nazionale Politiche Attive del Lavoro) parlano chiaro: secondo il report, tra aziende private e Pubblica Amministrazione, ci saranno tra i 2,5 e i 3,2 milioni di post di lavoro per tre quarti collegati al naturale ricambio generazionale.

Questi i settori di riferimento per la nuova occupazione: la rivoluzione digitale 267 mila posti di lavoro; l'eco-sostenibilità 481mila posti; la cultura, formazione e patrimonio artstco 455mila posti.

Fra le attività principali di questa edizione: Studiare in Abruzzo, un’area interamente dedicata alla presentazione delle offerte post-diploma del territorio (www.abruzzo.istruzione.it/scuole_abruzzo.shtml).

Novità dell’edizione 2019 il game test #IoPensoPositvo: un gioco sull’educazione finanziaria per imparare l’Abc del risparmio senza annoiarsi. E per qualche studente anche per scoprire le proprie attitudini allo studio dell’economia.

Sportello Counseling, Workshop sulle soft skills per trovare lavoro, Simulazioni di test d’ingresso, Seminari sullo studio all’estero, Colloqui di orientamento post-diploma completano le proposte ai giovani.

Per i docenti ci sarà il Teacher’s Corner: un’area con iniziative per gli insegnanti.

Con Teen’s Voice, Campus Orienta e Dipartimento di Psicologia dei processi di sviluppo e socializzazione dell’Università La Sapienza proseguono il viaggio-inchiesta su valori, aspirazioni e ideali della Generazione Z. Chi vorrà potrà rispondere al questionario e leggere gli esiti della ricerca precedente.

Ingresso libero e gratuito per tutti.

redazione

Contatti

redazione@chietinotizie.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK