Servizi territoriali di Chieti, confronto con il direttore Schael

Il personale incontra il neo direttore generale della Asl: illustrate le attività e segnalate le criticità

| di redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA

Si potrebbe chiamare “tutto il territorio minuto per minuto”, evocando la metafora calcistica, la visita di Thomas Schael ai servizi presenti nella città di Chieti. 

L’attenzione del direttore generale della Asl Lanciano Vasto Chieti si è concentrata sull’assistenza territoriale erogata nel capoluogo in diverse strutture, a partire dall’ex ospedale pediatrico, che accoglie il Consultorio, il Dipartimento prevenzione, il Ser.D, per proseguire al Centro caccinale e Punto prelievi ubicati in via Valignani, nello stabile del vecchio “SS. Annunziata”, e toccare infine le sedi del Distretto sanitari, sia nel centro città sia allo Scalo, oltre alla Medicina dello sport. 

Non è mancata una puntata negli uffici di via Martiri Lancianesi che, dopo il trasferimento della maggior parte delle attività nella palazzina della Direzione generale in via dei Vestini, ospitano soltanto gli studi della Terapia fisica, la Medicina Legale e il Protocollo, anche quest’ultimo in fase di trasloco. 

Il manager si è fermato a lungo con il personale, che ha colto l’occasione per illustrare le attività svolte e segnalare criticità.

 

redazione

Contatti

redazione@chietinotizie.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK