Al Marrucino omaggio a Eduardo De Filippo con “Non ti pago”

Appuntamento questa sera (27 aprile) alle ore 21 con la Compagnia “La Fenice” di Teramo

| di Redazione
| Categoria: Arte
STAMPA

Nell’anno del Bicentenario, il Teatro Marrucino rende omaggio ad Eduardo De Filippo rappresentando la commedia che il grande maestro napoletano scrisse nel 1940, interpretando il bisogno del pubblico di esorcizzare l’angoscia della guerra attraverso una ventata di sana allegria.

Stasera (27 aprile) alle ore 21 si esibirà sul palco del Teatro Marrucino di Chieti la Compagnia “La Fenice” di Teramo in “Non ti pago”, commedia del 1940 tra le più brillanti del repertorio di Eduardo. La stessa che il grande Autore definì “una commedia molto comica, che secondo me è la più tragica che io abbia mai scritto”.

La regia è di Mariano Mancini e saranno in scena Mario Tritapepe, Deborah Mormone, Beatrice Mancini, Mariano Mancini, Angela Ricca, Mauro Del Sordo, Manlio Cocco, Giovanni Tempestilli, Antonietta Di Egidio, Gianni Manari, Severino Di Giannatale, Anna Di Francesco.

Il protagonista Don Ferdinando Quagliolo, gestore di un banco-lotto, è un accanito giocatore ma non imbrocca mai un numero, mentre il suo dipendente Mario Bertolini tutte le settimane azzecca una vincita. Don Ferdinando è furioso e quando Bertolini vince una quaterna di quattro milioni di lire, si rifiuta di pagare la somma dicendo che la vincita gli spetta di diritto perché i numeri fortunati sono stati rivelati in sogno dal suo defunto padre. Da qui, con un andamento serrato e una serie di colpi di scena paradossali, l’inconfondibile penna di Eduardo accompagna il pubblico fino all’epilogo regalandogli momenti di straordinario divertimento.

Si tratta di una serata fuori abbonamento e fuori concorso dedicata ad uno dei capolavori eduardiani ed introdotta dal Prof. Massimo Pasqualone, che con le sue parole allieterà il pubblico prima dell’inizio dello spettacolo.

I biglietti, per l’occasione al prezzo speciale di 200 centesimi, sono disponibili presso il Botteghino del Teatro Marrucino (tel. 0871.330470, aperto dal martedì alla domenica dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 20), sul sito www.teatromarrucino.eu e sul circuito e nei punti vendita autorizzati di Ciaotickets (www.ciaotickets.com).

Redazione

Contatti

redazione@chietinotizie.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK